#LoStatutoDelRacconto: intervista ad Andrea Camillo

Apriamo il 2016 con l’appuntamento numero undici con la nostra rubrica‪#‎LoStatutoDelRacconto‬, ospite il giovane Andrea Camillo che ci dice la sua sul ‪#‎racconto‬ in questa interessante intervista.
«L’argomento principale a favore di questa identificazione del genere del racconto con il XII secolo è l’adattabilità della narrativa breve al modo di vivere accelerato e per certi versi frenetico che caratterizza la nostra società.»

#‎LoStatutoDelRacconto‬: l’intervista a Emanuele Kraushaar

Ecco l’intervista di oggi: http://goo.gl/eZHe1l Grazie a Emanuele Kraushaar per aver accettato l’invito di Emergenza Scrittura a partecipare all’indagine de ‪#‎LoStatutoDelRacconto‬ avviata lo scorso ottobre.

“Solitamente, infatti, scrivo per ispirazioni improvvise: si tratta di visioni fulminee e circoscritte a un dato momento. Se fossero più prolungate, probabilmente scriverei qualcosa di più esteso (e a volte è capitato). Ogni racconto è un piccolo mondo a sé, dove in qualche modo sono stato. “

‪#‎LoStatutoDelRacconto‬: l’intervista a Mauro Maraschi

Ecco l’intervista di oggi: http://goo.gl/8xJ4MN. Grazie a Mauro Maraschi per aver accettato l’invito di Emergenza Scrittura e Gianluca Massimini a partecipare all’indagine su‪#‎LoStatutoDelRacconto‬ avviata lo scorso ottobre.

«La considero [il racconto ndr.] una forma a sé stante ma in dialogo con il romanzo, come d’altronde lo sono, in misure diverse, la poesia, la non fiction e la saggistica. […] Un racconto non è tale perché è breve, ma perché ha dinamiche differenti da quelle del romanzo.»

#LoStatutoDelRacconto: l’intervista a Milly Curcio

«Il racconto come forma breve, e talvolta brevissima (per esempio, le Novelle da un minuto di István Örkény), è un meraviglioso congegno capace di dire, anche grazie a ciò che nasconde e grazie a ciò che è stato sottratto dall’autore.» (M. Curcio)

Milly Curcio, protagonista dell’ottavo appuntamento con la rubrica #LoStatutoDelRacconto curata da Gianluca Massimini: http://emergenzascrittura.it/2015/12/14/lostatutodelracconto-intervista-a-milly-curcio/

#LoStatutoDelRacconto: l’intervista a Romana Petri

«Non esistono generi subalterni in letteratura. Si può scrivere una lettera alla propria madre e creare un capolavoro. Tutto sta nella lingua e nella forma della scrittura. Tutto ha l’identico valore quando c’è valore letterario.»
Ecco l’intervista alla scrittrice Romana Petri per la nostra rubrica‪  #‎LoStatutoDelRacconto‬:

http://emergenzascrittura.it/2015/12/07/lostatutodelracconto-intervista-a-romana-petri/

#LoStatutoDelRacconto: intervista ad Antonella Cilento

«Dice Cortàzar che il racconto vince per knock-out, butta giù il lettore con un sol colpo e somiglia allo scatto fotografico pre-immaginato e zen dei grandi fotografi, da Cartier Bresson a Brassai, mentre il romanzo vince ai punti, accumula mosse giuste. Il racconto taglia una fetta di vita di alcuni personaggi, infatti in francese è detto anche tranche de vie,…» (A.C.)
Online l’intervista alla scrittrice Antonella Cilento per la nostra rubrica a cura di Gianluca ‪#‎Massimini‬, ‪#‎LoStatutoDelRacconto‬http://goo.gl/4VZNsG!

#‎LoStatutoDelRacconto‬ : l’intervista a Cristiano Abbadessa

«Posso però dire che, anche nel nostro piccolo, mi pare che le raccolte di racconti siano sottovalutate, al di là delle vendite, nel giudizio di critici e lettori, in recensioni e commenti: un’ottima raccolta riscuote meno interesse di un buon romanzo, una buona raccolta meno di un romanzo discreto, e così via scendendo la scala.»
‪#‎LoStatutoDelRacconto‬: quinto appuntamento del dibattito con l’intervista a Cristiano Abbadessa