Il mio racconto “Stanchi” su Il Paradiso degli Orchi

imagesOJ2KHV1P Rientrati in fretta, senza dir nulla, avevano raggiunto insieme la camera da letto. Lei aveva lasciato cadere la giacca sul divano, mentre lui aveva acceso le luci. Sicché, stanchi per la serata trascorsa, ora stavano spogliandosi. Angela tornava a dare un’ultima spazzolata ai capelli davanti allo specchio, prima di coricarsi. Si guardava con cura il viso, osservando bene gli occhi e il contorno delle labbra, il profilo un po’ smagrito e pallido del volto. (leggi tutto il racconto)

Questa voce è stata pubblicata in Racconti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *